Seminario a Lecce con Alberto Colombo y Mariela Sametband

Trasmettere il tango prima ancora di insegnarlo. L’approccio didattico, affinato in tanti anni tra Milano e Buenos Aires, non insegna a replicare dei passi ma invita ad abbandonarsi al tango attraverso la conoscenza del proprio corpo, del movimento, della musica, della relazione con l’uomo o la donna che ci si troverà ad abbracciare. Il tango è connessione, relazione, circolarità, intesa, intimità.

Alberto e Mariela a partire dal loro totale impegno nel tango, mirano ad un lavoro in profondità. Il loro obbiettivo principale è poter mantenere innanzitutto un’integrità tanghera, nella quale l’abbraccio ricopre un ruolo centrale, cercando di incorporare le altre conoscenze esterne al tango per arricchirlo. Il loro lavoro ha 2 direzioni, l’improvvisazione e la coreografia, le sfumature sono l’essenza della loro ricerca.

Questa voce è stata pubblicata in Eventi e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>